R.L.S.T

INFORMAZIONI E ATTRIBUZIONI SUGLI R.L.S.T.
(RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA DI AMBITO TERRITORIALE) 
DELLA PROVINCIA DI COMO 
- Via del Lavoro n. 21 - 22100 COMO

In applicazione al Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro 19 aprile 2010, alla normativa di cui al Decreto Legislativo n. 81/2008 e successive integrazioni e modificazioni e in base al primo Accordo Provinciale dell’11 marzo 1988, sono stati nominati per la Provincia di Como i Sigg.:

LUCA FONSDITURI
CARLO LORINI
ANGELO RUSCONI

Gli stessi  potranno essere consultati preventivamente in ordine alla Valutazione dei Rischi e ai Piani di Sicurezza, all’individuazione, alla programmazione, alla relazione e alla verifica della prevenzione nell’Impresa.

Accederanno ai luoghi di lavoro per:

la verifica della programmazione  e dell’attuazione delle procedure relative alla sicurezza in materia di prevenzione degli infortuni e malattie professionali sul lavoro secondo quanto previsto dalle normative vigenti

la valutazione:

• della documentazione inerente alla valutazione dei rischi e relative misure di prevenzione, dell’organizzazione degli ambienti di lavoro

• delle opere di protezione collettiva (ponteggi, parapetti, segnaletica, ecc.), impianti elettrici, messe a terra e dichiarazioni di conformità, dispositivi di protezioni individuali (elmetti antinfortunistici cinture di sicurezza, ecc.)

• della sorveglianza sanitaria, medico competente, visite mediche, copie registro infortuni, ecc..

Prenderanno gli opportuni e preventivi contatti con le Imprese interessate per fissare la data della visita alla quale sarà opportuno che partecipino: il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezioni e/o titolare dell’impresa, e per i cantieri Temporanei e Mobili anche il Coordinatore per la Sicurezza.

Al termine di ogni visita gli R.L.S.T. redigeranno un rapporto di verifica effettuata rilasciandone copia all’Impresa.

Si precisa che gli R.L.S.T. non hanno funzione ispettiva ma collaborano con l’impresa per migliorare le condizioni di sicurezza sul lavoro, svolgendo per le aziende sino a 15 dipendenti un ruolo analogo a quello del Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (R.L.S.) delle Imprese con più di 15 dipendenti.

Prima di accedere ai luoghi di lavoro devono:

• accertarsi preventivamente che nell’Impresa non sia stato eletto il R.L.S.

• prendere contatto con il legale rappresentante dell’Impresa per concordare con preavviso di almeno 5 giorni il luogo della visita (nei casi di particolare urgenza i termini sono ridotti ad un massimo di 48 ore)

• essere munito di tesserino di riconoscimento che deve esibire prima dell’accesso ai luoghi di lavoro

• indossare scarpe antinfortunistiche ed elmetto

• redigere apposito verbale di visita controfirmato dall’Impresa

• svolgere le visite alla presenza del R.S.P.P. o di un addetto incaricato

• avere copertura assicurativa specifica ed aggiuntiva I.N.A.I.L..

Ove l’azienda impedisca l’accesso al Rappresentante questi lo comunicherà all’Organismo Paritetico (C.P.T.) o, in sua mancanza, all’Organo di Vigilanza Territorialmente competente (A.S.L.).

L’R.L.S.T. ha diritto ad una formazione particolare in materia di salute e sicurezza finalizzata alla conoscenza dei rischi specifici. La formazione deve avere una durata iniziale minima di 64 ore, da effettuarsi entro tre mesi dalla data di designazione o elezione, e prevede 8 ore di aggiornamento annuale.

La funzione di R.L.S.T. è incompatibile con qualsiasi altro ruolo sindacale operativo: non può compiere attività di propaganda così come non può promuovere assemblee sindacali o proporre rivendicazioni di natura sindacale. Può, invece, partecipare, su richiesta dei lavoratori, alle assemblee su argomenti attinenti la sicurezza sul lavoro.

Per avvalersi dell’operato degli R.L.S.T. le Imprese devono “aderire al servizio”.

E’ possibile farlo compilando il modulo presente in questa pagina.

Per maggiori informazioni contattare:
tel. 031-58.77.016
Fax 031-50.03.271
e.mail: info@rlstcomo.it
sito: www.rlstcomo.it

acrobat_news Adesione al servizio degli R.L.S.T.